Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua wishlist
Hai appena tolto questo prodotto dalla tua wishlist
Non puoi aggiungere altri prodotti alla tua wishlist
Sei sicuro di voler rimuovere tutti i prodotti dalla tua wishlist
Avanti
Puoi confrontare solo i prodotti della stessa categoria.
Hai appena aggiunto un articolo da confrontare. Continua!
L'articolo è stato rimosso dalla tua lista di confronto.
La tua lista di confronto è piena!
Nella tua lista è rimasto 1 solo prodotto. Aggiungine altri da confrontare.

Che tipo di piatti dovrei evitare di lavare nella lavastoviglie?

Prima di mettere un articolo in lavastoviglie, consulta le istruzioni fornite dal costruttore. Non tutti gli articoli contengono queste informazioni sull'etichetta. 

 

Come regola generale, evita di inserire in lavastoviglie utensili con residui rimasti attaccati, piatti dipinti a mano o oggetti in porcellana con dettagli in oro o argento. Inoltre, pentole e padelle in alluminio o rivestite possono corrodere i recipienti di vetro. 

 

Di seguito puoi consultare un elenco di utensili da cucina comuni che è opportuno evitare di sottoporre al lavaggio in lavastoviglie: 

- Ghisa

- Cristallo

- Vetro soffiato a mano e verniciato a mano

- Utensili in legno 

- Padelle antiaderenti 

- Padelle in rame 

- Plastica morbida

- Utensili in alluminio

- Alluminio monouso

- Piatti placcati in oro

- Tazze termiche

- Elementi con adesivi

- Porcellana (antica o dipinta a mano)

- Ceramica dipinte a mano/grès porcellanato

- Smalto

- Peltro