Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

3 min leggi

Come pulire la lavastoviglie

Come posso pulire la lavastoviglie?
Come posso pulire la lavastoviglie?

 

 

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto utile. Come farne a meno? Non occorre lavare i piatti, per cui hai più tempo libero. Non dimenticare, però, che l'elettrodomestico deve essere pulito di tanto in tanto affinché funzioni perfettamente e non sviluppi cattivi odori.

 

Questa guida pratica ti spiega come tenere sempre pulita la lavastoviglie. 

 

 

 

01.

Prepara il necessario

 

Ti serve una spugna, qualche panno asciutto, uno spazzolino da denti, un rubinetto, un po' di detersivo per i piatti o un altro prodotto per la pulizia non abrasivo. Non utilizzare mai spugne metalliche ruvide e detergenti forti, altrimenti potresti graffiare o corrodere l'elettrodomestico.    

 

 

 

02.

Prepara l'elettrodomestico per la pulizia 

 

Per una pulizia completa della lavastoviglie, devi pulire sia la parte interna che quella esterna. Prima di tutto, togli tutti i componenti rimovibili. Estrai il cestello inferiore e mettilo da parte. 

 

Sblocca l'elica superiore ruotando in senso antiorario il dispositivo di fissaggio. Per togliere l'elica inferiore, basta sollevarla. 

 

A questo punto, togli il filtro di scarico e la sottile griglia metallica che copre l'involucro.

 

 

 

03.

Pulisci tutti i componenti

 

Sciacqua in acqua corrente le eliche, il filtro e la griglia. Puoi utilizzare anche una goccia di detersivo per i piatti. 

 

Il filtro di scarico è il principale componente da pulire nella lavastoviglie. Il filtro, infatti, raccoglie tutte le particelle di cibo provenienti dai piatti sporchi. Se non lo pulisci regolarmente, l'accumulo di sporcizia produrrà cattivi odori e le stoviglie non verranno pulite bene. 

 

Altri componenti da pulire sono le eliche o i bracci irroratori. È fondamentale che gli ugelli delle eliche siano privi di ostruzioni. L'acqua deve scorrere liberamente negli ugelli dei bracci irroratori, senza ostacoli. 

 

Asciuga i componenti con uno straccio o lasciali asciugare all'aria prima di rimontarli. 

 

In base all'intensità di utilizzo della lavastoviglie, effettua questa procedura almeno una volta ogni due o tre mesi per garantire il corretto funzionamento della lavastoviglie senza produzione di cattivi odori. Anche se trascuri gli altri componenti, il filtro devi pulirlo per garantire l'igiene e la pulizia della lavastoviglie.

 

La frequenza di pulizia richiesta per i filtri EverClean™ Beko è fino a 4 volte inferiore rispetto ai quelli tradizionali. Il sistema di irrorazione spruzza l'acqua nel filtro per pulirlo internamente. 

 

 

 

04.

Strofina le superfici interne

 

Pulisci le pareti interne della lavastoviglie con un panno morbido inumidito. Asciuga perfettamente i componenti prima di rimontarli. L'umidità intrappolata nella lavastoviglie produce cattivi odori. I cattivi odori sono prodotti dai batteri.

 

 

 

05.

Pulisci le superfici esterne (per le lavastoviglie a libera installazione)

 

Se la lavastoviglie è a libera installazione, pulisci con cura le superfici esterne. La pulizia esterna della lavastoviglie è semplice.

 

Come per la maggior parte degli elettrodomestici, basta utilizzare un panno umido o il lato morbido di una spugna con acqua calda e un prodotto per la pulizia non abrasivo. Asciuga perfettamente le superfici per evitare macchie d'acqua. 

 

 

 

06.

Usa regolarmente il programma per la pulizia automatica

 

Quasi tutte le lavastoviglie includono un programma per la pulizia automatica degli angoli difficili da pulire a mano. Il programma sfrutta anche il calore per uccidere tutti i batteri presenti all'interno dell'elettrodomestico, anche nel filtro e nel sistema di scarico.

 

Con questo programma non adoperare il normale detersivo per lavastoviglie. Usa il programma senza detersivo o con detersivi appositi.

 

La pulizia regolare della lavastoviglie è fondamentale. Prima di tutto, se la lavastoviglie è sporca non pulisce a fondo. La pulizia degli elettrodomestici, inoltre, è indispensabile per farli durare di più. 

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?