Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

3 min leggi

Come posso evitare che i piatti si graffino in lavastoviglie?

Come posso evitare che i piatti si graffino in lavastoviglie?
Come posso evitare che i piatti si graffino in lavastoviglie?

 

 

Alcuni tipi di piatti possono graffiarsi in lavastoviglie.

 

Gli utensili da cucina che contengono alluminio o sono realizzati in questo materiale possono corrodersi in lavastoviglie. Anche alcuni oggetti delicati di cristalleria, stoviglie e oggetti in porcellana non sono lavabili in lavastoviglie.

 

Per questi oggetti, controlla le istruzioni di pulizia per capire se possono essere lavati in lavastoviglie. Per altri oggetti, prova una delle seguenti soluzioni per risolvere il problema.

 

 

 

Verifica il livello di durezza dell'acqua e utilizza adeguatamente il sale per lavastoviglie

 

Il sale per lavastoviglie aiuta l'addolcitore interno della lavastoviglie a ridurre la durezza dell'acqua del rubinetto. Se l'acqua della tua rete idrica è dolce (<5dH), non utilizzare il sale poiché potrebbe graffiare o corrodere le stoviglie in vetro.

 

Segui le istruzioni riportate nel manuale utente per misurare il livello di durezza dell'acqua del rubinetto. Se non riesci a trovare il manuale, scaricalo da qui utilizzando il numero di modello del tuo prodotto.  

 

 

 

Evita di versare il sale per lavastoviglie all'interno dell'elettrodomestico

 

I serbatoi di sale per lavastoviglie contengono acqua e quest'acqua potrebbe fuoriuscire quando si riempie il serbatoio. Anche il sale può fuoriuscire all'interno dell'elettrodomestico durante il riempimento del serbatoio. Il sale presente nella vasca della lavastoviglie potrebbe graffiare le stoviglie in vetro.

 

Per ridurre al minimo le fuoriuscite di sale, usa l'imbuto fornito con la lavastoviglie Beko quando versi il sale nel serbatoio e assicurati di rimuovere eventuali tracce di acqua o granuli di sale in eccesso. Chiudi bene il coperchio del serbatoio dopo averlo riempito.

 

Avvia un programma di prelavaggio o il programma più breve per eliminare eventuali granuli di sale rimasti all'interno dell'elettrodomestico. I granuli di sale sotto il coperchio si dissolveranno durante il prelavaggio e potrebbero causare l'allentamento del tappo. Controlla il coperchio alla fine del programma e chiudilo bene.

 

 

 

Assicurati che l'impostazione relativa alla durezza dell'acqua sia adeguata

 

Anche l'acqua dura può graffiare i piatti. La lavastoviglie dispone di un'impostazione relativa alla durezza dell'acqua che deve essere regolata in base alla durezza dell'acqua del rubinetto.

 

Segui le istruzioni riportate nel manuale utente per stabilire qual è l'impostazione corretta. Se non riesci a trovare il manuale, scaricalo da qui utilizzando il numero di modello del tuo prodotto.  

 

Le lavastoviglie Beko con Auto GlassShield® sono dotate di sensori che determinano la durezza dell'acqua del rubinetto e regolano automaticamente la relativa impostazione.

 

 

 

Assicurati che la lavastoviglie sia caricata correttamente

 

È possibile che tu stia caricando i piatti in modo errato o sovraccaricando la lavastoviglie. Assicurati che tutti i piatti siano inclinati correttamente e che non siano a contatto tra loro o con le parti mobili della lavastoviglie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida su  come caricare una lavastoviglie. 

 

Se i piatti non vengono caricati correttamente, l'acqua spruzzata durante il ciclo di lavaggio potrebbe portare i piatti a urtarsi, graffiarsi o persino rompersi tra loro.

 

 

 

Evita di utilizzare una quantità eccessiva di detersivo 

 

L'uso di una quantità eccessiva di detersivo non comporta necessariamente una migliore pulizia dei piatti. In caso di sovraccarico del dispenser, il detersivo residuo potrebbe graffiare la finitura dei piatti. Tieni sempre presente gli indicatori del livello e non superarli.

 

 

 

Evita l'uso di detersivi e altri prodotti non adatti

 

Assicurati di utilizzare detersivi, brillantante e sale specifici per lavastoviglie. Non usare mai detersivo liquido per piatti, sapone per le mani, candeggina, aceto o qualsiasi altra sostanza chimica, poiché questi prodotti riducono le prestazioni della lavastoviglie, causano la formazione di ruggine sugli oggetti in metallo e possono persino ridurre la durata dell'elettrodomestico.

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?