Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

3 min leggi

Come posso risolvere il problema della lavastoviglie che non asciuga bene?

Come posso risolvere il problema della lavastoviglie che non asciuga bene?
Come posso risolvere il problema della lavastoviglie che non asciuga bene?

 

 

Se la lavastoviglie non asciuga bene, i motivi possono essere vari. Prova una delle seguenti soluzioni per risolvere il problema.

 

 

 

Assicurati che la lavastoviglie sia caricata correttamente

 

È possibile che tu stia caricando i piatti in modo errato o sovraccaricando la lavastoviglie. Per ottenere un'asciugatura perfetta, controlla che tutti i piatti siano inclinati correttamente e che non siano a contatto tra loro o con le parti mobili della lavastoviglie. 

 

Se non carichi correttamente la lavastoviglie, i bicchieri in plastica o le stoviglie in vetro possono muoversi e rovesciarsi, riempendosi di acqua. I piatti potrebbero ostruire l'apertura del coperchio del dispenser o la rotazione dei bracci irroratori.

 

Quando hai finito di caricare i piatti, fai girare i bracci irroratori per assicurarti che possano muoversi liberamente. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida su  come caricare una lavastoviglie. 

 

 

 

Assicurati di utilizzare il brillantante

 

La lavastoviglie potrebbe aver esaurito il brillantante o potrebbe esserci un problema nel rilascio del brillantante nell'elettrodomestico. Il brillantante disperde l'acqua dalla superficie delle stoviglie durante il risciacquo finale e favorisce il processo di asciugatura. Impedisce alle gocce d'acqua di asciugarsi sulle stoviglie lasciando tracce d'acqua. 

 

Quando si accende la spia del brillantante della lavastoviglie, è il momento di ricaricarlo. Il serbatoio del brillantante si trova all'interno dello sportello della lavastoviglie, accanto al serbatoio del detersivo. Apri il coperchio del serbatoio e versa il brillantante fino a riempire completamente il serbatoio, quindi chiudi il coperchio. 

 

 

 

Assicurati di aprire lo sportello al termine del ciclo di lavaggio

 

Se lasci chiuso lo sportello della lavastoviglie dopo un ciclo, le gocce d'acqua potrebbero depositarsi sui piatti. La lavastoviglie potrebbe asciugare bene i piatti, ma l'aria calda e umida nell'elettrodomestico potrebbe condensare mentre si raffredda, creando piccole gocce d'acqua che potrebbero depositarsi sulle stoviglie.

 

Dopo un ciclo, apri lo sportello della lavastoviglie e lascialo un po' aperto per far uscire l'aria calda. Alcune lavastoviglie Beko sono dotate della funzione di Apertura automatica dello sportello, che si apre al termine del ciclo di lavaggio per far uscire l'aria umida.

 

 

 

Assicurati di attivare l'apposita funzione quando utilizzi il detersivo in pastiglie

 

I detersivi in pastiglie sono meno efficaci dal punto di vista del risciacquo e dell'asciugatura. Per compensare questa mancanza, la lavastoviglie può essere programmata appositamente per funzionare con i detersivi in pastiglie.

 

Alcune lavastoviglie Beko sono dotate di sensori Auto Tablet che riconoscono se stai utilizzando un detersivo in pastiglie. Se la tua lavastoviglie non dispone di questa funzione, assicurati di attivare manualmente l'apposita impostazione quando utilizzi il detersivo in pastiglie. L'uso del detersivo in pastiglie è sconsigliato per programmi brevi.

 

Se usi pastiglie con formula 2 in 1, utilizza anche il brillantante.

 

 

 

Assicurati di selezionare il programma appropriato

 

Il programma di lavaggio che hai selezionato potrebbe non essere adatto al tipo di piatti che vuoi pulire. Scegli il programma di lavaggio corretto per il tipo di carico da lavare.

 

 

 

Tieni presente che la plastica e il Teflon sono più difficili da asciugare

 

La plastica non trattiene il calore come altri materiali, ad esempio vetro o porcellana, mentre la tensione superficiale del Teflon può causare il ristagno di gocce d'acqua. Per tale motivo, le stoviglie realizzate con questi materiali potrebbero rimanere bagnate mentre le stoviglie di altri materiali si asciugano perfettamente.

 

Molte lavastoviglie Beko sono dotate della tecnologia AquaFlex®, che garantisce i migliori risultati di asciugatura anche per la plastica e il Teflon.

 

 

 

Evita di lavare utensili con superfici deteriorate

 

Sulle superfici deteriorate l'acqua potrebbe non asciugarsi completamente. Anche dopo il ciclo di lavaggio e asciugatura, è possibile che rimangano gocce d'acqua nei pori o nelle ammaccature. Evita di lavare questi elementi in lavastoviglie.

 

 

 

Potrebbe trattarsi di un problema tecnico

 

Se il problema persiste, potrebbe trattarsi dell'elemento riscaldante o del termostato della lavastoviglie. Se pensi che sia questo il problema, rivolgiti a un centro di assistenza autorizzato.

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?