Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua wishlist
Hai appena tolto questo prodotto dalla tua wishlist
Non puoi aggiungere altri prodotti alla tua wishlist
Sei sicuro di voler rimuovere tutti i prodotti dalla tua wishlist
Avanti
Puoi confrontare solo i prodotti della stessa categoria.
Hai appena aggiunto un articolo da confrontare. Continua!
L'articolo è stato rimosso dalla tua lista di confronto.
La tua lista di confronto è piena!
Nella tua lista è rimasto 1 solo prodotto. Aggiungine altri da confrontare.

2m letto

Crocchette di cavolfiore al forno
Cauliflower Baked Croquettes

Pasto

Cena

Difficoltà

Medio

Tempo Totale

-

Ingredienti

 

  • 1  cavolfiore di medie dimensioni (pulito, 650 g circa)
  • 200 g di fiocchi d'avena
  • +/- 150 ml di acqua per reidratare
  • 2 scalogni
  • 4-5 pomodori secchi
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiai di salsa tahini
  • Prezzemolo tritato
  • 1-2 spicchi d'agli
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • Semi di sesamo e impanatura

Passo dopo passo

 

1. Reidratare i fiocchi d'avena mettendoli a bagno con i pomodori secchi, tagliati a pezzetti, e coprendoli.

 

2. Pulire, tagliare e cuocere a vapore il cavolfiore. Meglio a vapore piuttosto che bollirli, poiché si evita l'assorbimento d'acqua, che renderebbe difficile una buona consistenza delle crocchette. Un'altra opzione è quella di cucinare il cavolfiore nel microonde o nel forno.

 

3. Mentre il cavolfiore cuoce, tritare e soffriggere gli scalogni e l'aglio.

 

4. Quando il cavolfiore è tenero, schiacciarlo con una forchetta e metterlo in padella, aggiungendo paprika e prezzemolo tritato.

 

5. Scolare i fiocchi d’avena e i pomodorini secchi, se presente dell’eventuale acqua in eccesso. 

Aggiungerli alla padella con il cavolfiore e cucinare tutto a cottura media, mescolando durante tutta la cottura fino ad ottenere una miscela densa. Condire a piacere con sale e aggiungere due cucchiai di salsa tahini.

 

6. Lasciar raffreddare l’impasto per poterlo maneggiare. L’ideale sarebbe tenerlo in frigo per 1 giorno o 2, prima di cucinare le crocchette. Una volta raggiunta una temperatura abbastanza bassa, modellare le crocchette. Non occorrono uova né farina; basta passarle in una ciotola con semi di sesamo o farina integrale. Stenderle su una teglia da forno e cuocerle a 180 gradi – con entrambe le resistenze accese, sia superiore che inferiore- finché non iniziano a dorare.

 

 

 

Consigli

 

Questo tipico piatto spagnolo ha ora una variante più sana.

 

Ecco sostituita una porzione di grassi pre-fritti e malsani con alcune crocchette sane composte da un vegetale che di solito non è popolare tra i bambini. Questo è un ottimo modo per abituarli al sapore del cavolfiore!

 

 Cerca di innovare il modo in cui lo prepari.

Condividi