Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

2m letto

Come far mangiare le verdure ai bambini più difficili
How to Get Picky Eaters to Eat Vegetables

Ti sforzi con i tuoi figli per far mangiare loro le verdure? Beh, non sei il solo. Includere quantità e varietà adeguate di verdure nei pasti dei bambini è un compito difficile e nessun bambino ama questo genere di alimenti. Ci vuole tempo, molta pazienza e alcune tattiche intelligenti prima che il palato infantile si trasformi in un simpatizzante vegetariano. A volte si tratta di ideare una cucina con una composizione diversa o di presentarlo in un modo nuovo. Continua a leggere e scopri i trucchi per rendere le verdure più adatte ai bambini.

 

 

 

Segui la regola delle “sei prove”

 

Questa è la regola d’oro che ogni genitore dovrebbe conoscere ai fini di trasformare i mangiatori più schizzinosi in esploratori. La “regola delle sei-prove” si basa sulla teoria per cui è necessario essere esposti a qualcosa di nuovo alcune volte prima che diventi familiare. La regola è semplice: i bambini non possono dire di non gradire un certo cibo prima di averlo provato in sei diverse occasioni. Questo trasforma le verdure in un tipo di cibo familiare e fidato. Sareste sorpresi di constatare che effettivamente dopo sei volte la maggior parte dei bambini cambierà idea su un determinato ortaggio. Se questo metodo funziona al primo colpo, i bambini risulteranno più aperti a provare il cibo nuovo.

 

 

 

Coinvolgi i bimbi nell’intero processo

 

Coinvolgere i bambini è una buona idea per avvicinarli a un cibo nuovo. Chiedi loro di aiutarti a scegliere quale verdura mangiare e preparatela insieme. Risciacquare, cuocere o impiattare: lascia che la loro immaginazione si esprima liberamente creando disegni con verdure di diversi colori e forme. Sentendosi orgogliosi di averlo preparato da soli, i bambini saranno più propensi a provarlo. 

 

 

 

Varia il metodo di cottura 

 

Per alcuni bambini il problema potrebbe essere la consistenza delle verdure piuttosto che il loro gusto. Puoi provare diversi metodi di cottura per vedere se ai tuoi figli piace di più rispetto agli altri. Forse non amano i broccoli al vapore, ma potrebbero amare la crema di broccoli. Forse odiano totalmente le carote grattugiate, ma le adorano saltate sopra un wok a fuoco basso, preparazione che le rende molto più dolci e gustose. 

 

Le verdure sono così varie e così versatili che le tue opzioni risultano quasi infinite: puoi cuocerle, saltarle con l’olio di cocco per dare loro un sapore dolce, mescolarle, cuocerle al vapore o semplicemente servirle crude. È solo questione di sperimentare! Mentre ti cimenti, perché non provare a cambiare la forchetta per un cucchiaio o viceversa? È così semplice, talvolta, far cambiare idea a un tipo schizzinoso!

 

 

 

Aggiungi qualche uovo

 

Abbiamo tenuto l’idea più deliziosa per ultima. Un altro trucco molto pratico per far mangiare ai tuoi figli le verdure è aggiungere un po’ di uovo. L’ideale per i bambini è di mangiare un uovo al giorno, se di alta qualità. Trasformare le verdure cotte in una frittata può avere effetti magici. Ai tuoi figli potrebbero iniziare a piacere per davvero.

Condividi

Was this helpful?