Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

3 min leggi

Come posso prevenire la formazione di grinze e pieghe durante il lavaggio e l'asciugatura?

Come posso prevenire la formazione di grinze e pieghe durante il lavaggio e l'asciugatura
Come posso prevenire la formazione di grinze e pieghe durante il lavaggio e l'asciugatura

 

 

Sebbene ad alcune persone piaccia stirare, siamo abbastanza sicuri che siano poche e piuttosto rare!

 

Se sei tra quelli che preferiscono stirare il meno possibile, esistono alcuni accorgimenti da adottare quando fai il bucato per ridurre drasticamente la stiratura. Questa guida ti spiegherà come si formano pieghe e grinze e come evitarle.

 

 

 

Separa!

 

Nelle nostre guide per il bucato, consigliamo sempre di dividere i capi non solo per colore, ma anche per temperatura di lavaggio e asciugatura. Se desideri ridurre la formazione di pieghe e grinze, inizia separando il bucato in base al tipo di tessuto e peso dei tuoi capi. I capi più pesanti, come i jeans, tendono a schiacciare i tessuti più leggeri, come le t-shirt, quando lavati insieme. È così che si formano le pieghe, quindi per ridurle lava insieme solo i capi simili.

 

 

 

Asciuga ad arte

 

Una volta separato il bucato per colore, temperatura di lavaggio e tessuto, potrai spostarlo dalla lavatrice direttamente in asciugatrice (prima però leggi bene le etichette dei tuoi capi per assicurarti che possano andare in asciugatrice!). Anche in questo caso, separando i tessuti leggeri da quelli pesanti, eviterai che questi ultimi schiaccino i primi.

 

Dovrai comunque scegliere il programma di asciugatura appropriato e, soprattutto, il tempo di asciugatura corretto. Se lasci asciugare i tuoi indumenti troppo a lungo, si formeranno pieghe e grinze profonde che richiedono la stiratura a vapore e tanto olio di gomito. 

 

Se usi un programma a tempo, controlla il cestello verso la fine del ciclo così potrai arrestarlo appena raggiunto il livello di asciugatura desiderato. Se la tua asciugatrice è dotata di sensori, puoi usare un programma come il ciclo di asciugatura armadio Beko, che rileva il livello di asciugatura corretto, arrestando l'apparecchio e prevenendo la formazione di pieghe.

 

Se la tua asciugatrice è dotata di programmi specifici a seconda del tessuto, puoi prevenire le pieghe impostando temperatura e tempo di asciugatura corretti.

 

 

 

Il tempo non fa una grinza...

 

Spesso capita di scaricare l'asciugatrice e lasciare il bucato nel cesto della biancheria per metterlo via più tardi. In questo modo però le pieghe o le grinze che si formano negli indumenti saranno più profonde. Se dedichi del tempo per ripiegare i vestiti quando li estrai dall'asciugatrice, ci metterai molto meno a stirarli dopo.

 

Dai una bella sbattuta ai capi che togli dall'asciugatrice per eliminare la lanugine e distendere pieghe e grinze. Appendi subito le camicie e assicurati di raddrizzare le cuciture di colletti, polsini e asole dei bottoni. Così le pieghe e le grinze si distenderanno da sole.

 

 

 

Parola d'ordine: ordine

 

Se infili i capi in un armadio pieno mentre sono ancora caldi o leggermente umidi, rischi di stropicciarli. Se li metti sugli appendini, aspetta che asciughino completamente prima di ritirarli nell'armadio o riporli piegati su un ripiano o in un cassetto.

 

Se desideri indossare capi che non lavi subito, appendili per fargli prendere aria, distendendo le pieghe ed eliminando l'umidità.

 

 

 

Rimuovi le pieghe in un battibaleno

 

Se sei di fretta ma devi fare i conti con pieghe o grinze, metti il capo su un appendino in bagno e apri l'acqua calda della doccia. Il vapore che si forma favorisce l'eliminazione di pieghe e grinze. Se hai un'asciugatrice a portata di mano, puoi metterci l'indumento insieme a un asciugamano umido e avviare un programma di circa cinque minuti. Appendilo subito dopo e probabilmente non dovrai nemmeno stirarlo. 

 

 

 

Questi consigli forse non metteranno definitivamente in cantina il ferro, ma ti aiuteranno a ridurre notevolmente il tempo che passi in compagnia dell'asse da stiro.

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?