Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

3 min leggi

Come si ripara un climatizzatore che non raffredda?

Come si ripara un climatizzatore che non raffredda?
Come si ripara un climatizzatore che non raffredda?

 

 

Esistono diversi motivi per cui il climatizzatore non raffredda affatto o non quanto dovrebbe. Prova una delle seguenti soluzioni per risolvere il problema.

 

 

 

Assicurati che l'apparecchio sia installato correttamente

 

Il condizionatore deve essere installato da agenti dell'assistenza autorizzati. Se l'installazione o i collegamenti tra le unità non vengono effettuati adeguatamente, il condizionatore potrebbe non funzionare correttamente.

 

 

 

Assicurati che l'apparecchio sia installato in una posizione adeguata

 

Le prestazioni del climatizzatore vengono influenzate dalla presenza di una fonte di calore vicina. Evita di installare il climatizzatore vicino ad elettrodomestici che generano calore, quali forni o piani cottura. 

 

 

 

Assicurati che la potenza di raffreddamento del climatizzatore sia adeguata alle dimensioni della stanza 

 

Il climatizzatore potrebbe essere installato in una stanza più grande rispetto allo spazio che è in grado di gestire. I climatizzatori hanno diversi valori BTU, che sostanzialmente determinano la capacità di raffreddamento dell'apparecchio. Verifica le specifiche del tuo modello e confrontale con la stanza in cui è installato. Potrebbe essere necessario sostituire o riposizionare l'unità.

 

 

 

Controlla l'impostazione della temperatura

 

Perché il climatizzatore eroghi aria fredda, è necessario che la temperatura sia impostata ad un livello inferiore rispetto alla temperatura ambiente. Controlla la temperatura impostata e abbassala se desideri aria più fredda.

 

 

 

Controlla se i filtri sono sporchi o intasati

 

I filtri dell'aria devono essere controllati e puliti ogni 3 mesi o qualora si verifichi un calo di prestazioni. Se i filtri dell'aria sono sporchi o intasati, l'aria fredda erogata dal climatizzatore non circola correttamente all'interno della stanza. Per pulire i filtri consulta il manuale utente in quanto ciascun modello ha le proprie istruzioni. Se non riesci a trovare il manuale, scaricalo qui inserendo il codice del tuo modello. Puoi anche contattare un agente dell'assistenza autorizzato per far pulire le spire del condizionatore o dell'evaporatore.

 

 

 

Verifica che le spire del condensatore o dell'evaporatore non siano sporche o intasate 

 

L'accumulo di sporcizia nelle spire del condizionatore e dell'evaporatore può causare un calo di prestazioni del condizionatore. Per pulire i filtri consulta il manuale utente in quanto ciascun modello ha le proprie istruzioni. Se non riesci a trovare il manuale, scaricalo qui inserendo il codice del tuo modello. Puoi anche contattare un agente dell'assistenza autorizzato per far pulire le spire del condizionatore o dell'evaporatore.

 

 

 

Verifica l'eventuale presenza di ostruzioni nelle bocchette di ingresso e di uscita dell'aria

 

Il climatizzatore aspira l'aria attraverso le bocchette di ingresso e la rilascia attraverso le bocchette di uscita. Eventuali ostruzioni (come tende, articoli per la casa, ecc.) o accumuli di sporcizia all'interno delle bocchette potrebbero limitare questo flusso d'aria. Controlla le bocchette e puliscile se necessario. Se il climatizzatore è dotato di un'unità esterna, devi controllare anche le sue bocchette.

 

 

 

Assicurati che non vi sia aria che fuoriesce dalla stanza

 

Il flusso d'aria all'interno della stanza deve essere circoscritto affinché il climatizzatore funzioni correttamente. Controlla le finestre, le porte e i punti di ventilazione vicini. Chiudi tutto in modo che l'aria fredda non fuoriesca dalla stanza.

 

 

 

La temperatura ambiente potrebbe essere troppo alta

 

Il raffreddamento dell'aria può richiedere del tempo, in particolare con un clima caldo e umido. In questo caso, lascia al climatizzatore il tempo di raffreddare l'aria nella stanza. I climatizzatori Beko sono dotati di una Modalità Jet che permette di raffreddare l'aria più velocemente.

 

 

Controlla se la Modalità ventilatore è attiva

 

Se la Modalità ventilatore è attiva, l'aria erogata dall'apparecchio non è né fredda né calda. Passa alla modalità di raffreddamento.

 

 

 

Il refrigerante del climatizzatore potrebbe essere esaurito o a un livello insufficiente

 

Potrebbe trattarsi di una mancanza di refrigerante nel climatizzatore. In questo caso, contatta un agente dell'assistenza autorizzato per far controllare il compressore e rabboccarlo, se necessario.

 

 

 

Potrebbe trattarsi di un problema tecnico

 

Se il problema persiste, il condizionatore potrebbe avere un problema tecnico. Se sospetti che sia così, contatta un agente dell'assistenza autorizzato. 

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?