Come si puliscono le superfici in acciaio inox?
Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua wishlist
Hai appena tolto questo prodotto dalla tua wishlist
Non puoi aggiungere altri prodotti alla tua wishlist
Sei sicuro di voler rimuovere tutti i prodotti dalla tua wishlist
Avanti
Puoi confrontare solo i prodotti della stessa categoria.
Hai appena aggiunto un articolo da confrontare. Continua!
L'articolo è stato rimosso dalla tua lista di confronto.
La tua lista di confronto è piena!
Nella tua lista è rimasto 1 solo prodotto. Aggiungine altri da confrontare.

1 min leggi

Come si puliscono le superfici in acciaio inox?

Come si puliscono le superfici in acciaio inox?
Come si puliscono le superfici in acciaio inox?

 

 

Gli elettrodomestici in acciaio inox possono aggiungere un tocco di classe in cucina, ma tenerli puliti può essere un'impresa. 

 

Che siano impronte grasse o residui appiccicosi rimasti dopo aver appeso al frigo i disegni del tuo bambino, questa breve guida ti aiuterà a mantenere pulite le superfici in acciaio inox.

 

Per quanto riguarda l'acciaio inox, è sempre meglio adottare un approccio delicato. Non utilizzare prodotti detergenti abrasivi e aggressivi. Scegli invece un panno morbido o una spugna e prodotti per la pulizia specifici per l'acciaio inox. Anche l'acqua calda va benissimo, specialmente se vi aggiungi un cucchiaio di bicarbonato di sodio ogni mezzo litro.

 

Inumidisci il panno o la spugna con acqua o detergente, quindi passalo sulla superficie nel verso della grana. Se osservi attentamente, vedrai che la grana delle superfici in acciaio inox può essere verticale o orizzontale.

 

Una volta pulite le superfici, passaci un panno morbido e asciutto per eliminare eventuali tracce d'acqua. Puoi infine applicare un po' di lucidante per acciaio inox, facendo nuovamente attenzione al verso della grana.

 

 

 

Ecco fatto! Basta seguire questi passaggi per avere superfici in acciaio inox scintillanti in un attimo!

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?