Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

1 min leggi

Come faccio a eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie?

Come faccio a eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie?
Come faccio a eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie?

 

 

Piatti sporchi e padelle unte sono il pane quotidiano della tua lavastoviglie, non c'è quindi da stupirsi se non profuma sempre di pulito. Naturalmente, il modo migliore per avere una lavastoviglie che sa di pulito è pulirla regolarmente. Ecco alcuni consigli per gestire i cattivi odori.

 

 

 

Non lasciare i piatti sporchi troppo a lungo al suo interno

 

Spesso sono i piatti sporchi lasciati troppo a lungo in lavastoviglie a causare i cattivi odori. Pulisci sempre i piatti e le stoviglie dai residui di cibo prima di metterli in lavastoviglie o usa il ciclo di risciacquo se il tuo modello dispone di questo programma.

 

Inoltre, se la tua lavastoviglie è dotata della tecnologia IonGuard® di Beko, rilascerà ioni per neutralizzare gli odori.

 

 

 

La pulizia innanzitutto

 

Per la lavastoviglie, grasso e residui di cibo sono la norma e il suo ambiente caldo e umido rappresenta l'habitat ideale per la proliferazione di muffe e batteri. Pulisci l'interno della lavastoviglie di tanto in tanto, senza però utilizzare detergenti abrasivi. Ti consigliamo di avviare un ciclo di pulizia automatica, come il programma InnerClean di Beko, che riscalda l'interno della lavastoviglie eliminando germi e batteri.

 

 

 

Filtro sempre pulito

 

Tieni sempre pulito il filtro della lavastoviglie per evitare che i residui di cibo vi restino incastrati, marcendo e causando cattivi odori. 

 

La frequenza di pulizia richiesta per i filtri EverClean™ Beko è fino a 4 volte inferiore rispetto ai quelli tradizionali. Il sistema di irrorazione spruzza l'acqua sul filtro internamente, pulendolo dentro e fuori.

 

 

Usa il detersivo giusto

 

Utilizza sempre detersivo, sale e brillantante specifici per lavastoviglie. Usando qualsiasi altro prodotto, non solo non eliminerai i cattivi odori, ma rischi di danneggiare la lavastoviglie.

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?