Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

2m letto

Come creare una cucina minimalista

Come creare una cucina minimalista?

Vuoi una cucina più sobria e semplice, libera da oggetti ingombranti ma piena di personalità? Allora rivendica il tuo spazio e dai vita alla cucina minimalista dei tuoi sogni.

 

Minimal non significa svuotare completamente la cucina e dipingerla tutta di bianco. Il living minimalista consiste nel ridurre in modo mirato per creare un ambiente raffinato e rilassante. Questa è la tua occasione per trasformare la cucina in un'oasi. Ecco gli elementi essenziali per creare una splendida cucina minimal.

Sfrutta gli elementi della tua cucina a tuo vantaggio 

Scegli mobili bianchi e lineari al posto dei ripiani aperti per ritirare gli oggetti. Il bianco acceso o il bianco spento sono la scelta di molti che seguono lo stile minimal. Scegli armadietti da cucina con ante in laminato o melamina. Le superfici lucide, oltre a essere facili da pulire, riflettono la luce offrendoti una sensazione di maggiore spazio. Anche i mobili da cucina senza maniglie riflettono uno stile minimal.

Metti in mostra i tuoi oggetti preferiti 

Ora che i tuoi accessori da cucina ci sono ma non si vedono, scegli degli oggetti speciali da mettere in bella mostra. Considera lo stile generale che desideri per il tuo ambiente. Un aspetto minimal più moderno può includere alcuni oggetti in rame da esporre. Se sei un tipo più tradizionale, un vecchio tagliere o un vaso di terracotta possono fare meraviglie. Una selezione accurata di oggetti da esporre può dare a una stanza un aspetto più semplice senza sembrare vuota. 

Usa la luce bianca 

Gli spazi bianchi e luminosi sono fondamentali per raggiungere la perfezione minimalista. Una cucina luminosa è fondamentale anche per cucinare con facilità. In fondo, non puoi cucinare se non vedi quello che stai facendo. Installa luci sottopensile per illuminare al meglio le superfici di lavoro e avere una gradevolissima sensazione di spazio. Cerca però di trovare l'equilibrio giusto. Troppo bianco e potresti ritrovarti con una cucina che sembra più una sala operatoria che un ambiente chic. 

Crea più spazio

Evita di appendere pentole e padelle ai soffitti o altro che possa essere d'intralcio. Ricorda che liberare lo spazio è la prima regola per un arredamento minimal. Se hai soffitti alti e hai bisogno di qualcosa per attirare l'attenzione verso l'alto, scegli luci a sospensione semplici ma eleganti. Cerca di mantenere i piani cucina liberi da oggetti che non indispensabili per le esigenze quotidiane. Puoi approfittarne per liberarti di tutto ciò che non usi, come i ceppi di coltelli, le macchine per il pane o le fontane di cioccolato che hai dal giorno del tuo matrimonio. 

Superfici lisce

Le superfici della cucina dovrebbero essere una parte molto importante del tuo progetto. Scegli superfici ed elettrodomestici monocromatici, con tonalità più tenui per pareti e piastrelle. Evita le fantasie: rimpiccioliscono la stanza e sminuiscono l'effetto minimalista. Se vuoi evitare un look troppo piatto e monotono, scegli pietre naturali come il granito o il marmo, con un leggero contrasto di colore e texture.

Nascondi gli elettrodomestici 

Anche gli elettrodomestici più eleganti possono sminuire un look minimal. Scegli modelli da incasso che si adattano perfettamente ai tuoi mobili e armadietti da cucina. Scopri la nostra gamma completa di eleganti elettrodomestici da incasso  o vieni a trovarci presso il rivenditore più vicino a te.  

 

Condividi

È stato utile?