Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

4 min leggi

Come posso evitare che le posate si arrugginiscano in lavastoviglie?

Come posso evitare che le posate si arrugginiscano in lavastoviglie?
Come posso evitare che le posate si arrugginiscano in lavastoviglie?

 

 

Sono diversi i fattori che possono portare stoviglie e utensili in metallo ad arrugginirsi. Prova una delle seguenti soluzioni per risolvere il problema.

 

 

 

Assicurati di aprire lo sportello al termine del ciclo di lavaggio

 

L'umidità è la principale causa di ruggine. L'aria all'interno della lavastoviglie è umida dopo un ciclo di lavaggio.

 

Per evitare che l'umidità si accumuli sui piatti, apri lo sportello della lavastoviglie una volta terminato il ciclo e lascialo leggermente aperto per un po' di tempo. In questo modo, l'aria umida all'interno dell'elettrodomestico può fuoriuscire, evitando che le posate o gli utensili in metallo si arrugginiscano.

 

 

 

Evita di lavare stoviglie di scarsa qualità o non lavabili in lavastoviglie 

 

Non tutti i metalli sono lavabili in lavastoviglie. Inoltre, il metallo di bassa qualità o gli oggetti rivestiti in metallo sono soggetti alla formazione di ruggine se lavati in lavastoviglie. Per questi oggetti, controlla le istruzioni del produttore per capire se possono essere lavati in lavastoviglie. In caso di dubbi, evita di lavarli in lavastoviglie.

 

 

Evita l'uso di utensili in metallo per scopi diversi da quelli previsti

 

La copertura protettiva sulle stoviglie in metallo come i coltelli può danneggiarsi se queste vengono utilizzate per scopi diversi da quelli previsti. Non utilizzarli per aprire lattine, allentare viti, ecc.

 

 

 

Evita di lavare stoviglie già corrose

 

La ruggine può diffondersi tra le stoviglie in metallo. Per proteggere gli altri oggetti in metallo, non lavare in lavastoviglie oggetti arrugginiti. 

 

 

 

Assicurati di rimuovere i residui di cibo dai piatti

 

Le tracce di cibo lasciate sulle stoviglie in metallo possono causare corrosione nel corso del tempo. Le stoviglie sporche non devono essere lasciate a lungo nell'elettrodomestico in attesa di essere lavate. Rimuovi i residui di cibo prima di mettere gli oggetti in metallo in lavastoviglie o caricali poco prima di mettere in funzione l'elettrodomestico per prevenire la formazione di ruggine. 

 

 

 

Assicurati che l'impostazione relativa alla durezza dell'acqua sia adeguata

 

Se l'acqua del rubinetto è ricca di ioni di metallo pesanti, ciò può causare o accelerare la formazione di ruggine. La lavastoviglie è dotata di un addolcitore interno dell'acqua che riduce la durezza dell'acqua del rubinetto e neutralizza gli ioni di metallo. L'addolcitore funziona meglio se abbinato al sale per lavastoviglie.

 

Le lavastoviglie Beko con Auto GlassShield® sono dotate di sensori che determinano la durezza dell'acqua del rubinetto e regolano automaticamente la relativa impostazione.

 

 

 

Evita di versare il sale per lavastoviglie all'interno dell'elettrodomestico

 

Il sale per lavastoviglie aiuta l'addolcitore interno della lavastoviglie a ridurre la durezza dell'acqua del rubinetto. Tuttavia, ha un effetto corrosivo sulle superfici in metallo.

 

I serbatoi di sale per lavastoviglie contengono acqua e quest'acqua potrebbe fuoriuscire quando si riempie il serbatoio. Anche il sale può fuoriuscire all'interno dell'elettrodomestico durante il riempimento del serbatoio. Il sale presente nella vasca della lavastoviglie potrebbe graffiare le stoviglie in vetro.

 

Per ridurre al minimo le fuoriuscite di sale, usa l'imbuto fornito con la lavastoviglie Beko quando versi il sale nel serbatoio e assicurati di rimuovere eventuali tracce di acqua o granuli di sale in eccesso. Chiudi bene il coperchio del serbatoio dopo averlo riempito.

 

Avvia un programma di prelavaggio o il programma più breve per eliminare eventuali granuli di sale rimasti all'interno dell'elettrodomestico. I granuli di sale sotto il coperchio si dissolveranno durante il prelavaggio e potrebbero causare l'allentamento del tappo. Controlla il coperchio alla fine del programma e chiudilo bene.

 

 

 

Evita l'uso di detersivi e altri prodotti non adatti

 

Assicurati di utilizzare detersivi, brillantante e sale specifici per lavastoviglie. Non usare mai detersivo liquido per piatti, sapone per le mani, candeggina, aceto o qualsiasi altra sostanza chimica, poiché questi prodotti riducono le prestazioni della lavastoviglie, causano la formazione di ruggine sugli oggetti in metallo e possono persino ridurre la durata dell'elettrodomestico.

 

 

 

Assicurati che la lavastoviglie sia caricata correttamente

 

È possibile che tu stia caricando i piatti in modo errato o sovraccaricando la lavastoviglie. Assicurati che tutti i piatti siano inclinati correttamente e che non siano a contatto tra loro. Verifica che le stoviglie in acciaio inox, argento e rame non siano a contatto tra loro. La reazione chimica con l'acqua calda e il detersivo può causare lo scolorimento di questi materiali.

 

 

 

Assicurati che la presa a cui è collegato l'elettrodomestico sia dotata di messa a terra 

 

La lavastoviglie deve essere collegata a una presa dotata di messa a terra. Le prese non dotate di messa a terra possono causare l'accumulo di elettricità statica all'interno della lavastoviglie. L'elettricità statica erode lo strato protettivo degli oggetti in metallo e può causarne lo scolorimento o la formazione di pori.

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?