Grazie per il tuo feedback.
Hai appena aggiunto questo prodotto alla tua lista dei desideri.
Hai appena rimosso questo prodotto dalla tua lista dei desideri.
La tua lista dei desideri è piena. Elimina dei prodotti per aggiungerne altri.

4 min leggi

11 modi per migliorare l'efficienza energetica del tuo frigorifero

11 modi per migliorare l'efficienza energetica del tuo frigorifero
11 modi per migliorare l'efficienza energetica del tuo frigorifero

 

 

Il frigorifero è l'elettrodomestico che lavora di più in casa tua e facendo in modo che sia efficiente dal punto di vista energetico, ne guadagnerai sia tu che l'ambiente. Segui questi suggerimenti e il tuo frigorifero lavorerà in modo più intelligente.

 

 

 

01.

Scegli o passa a un modello ad alta efficienza energetica

 

Questo suggerimento potrebbe sembrare ovvio, ma i frigoriferi si sono evoluti molto in termini di efficienza energetica. I costi di gestione di un modello ad alta efficienza di 5 o 10 anni fa potrebbero essere il doppio di quelli di un modello più nuovo. Se il tuo frigorifero ha qualche anno, potrebbe valere la pena sostituirlo. 

 

Quando cerchi un nuovo frigo, presta attenzione alle sue caratteristiche fisiche e tecnologiche. I modelli a sbrinamento automatico, a doppia porta e combinati sono generalmente più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ai modelli multi door. Questi modelli sono particolarmente indicati se non hai la possibilità di prendere un frigo di grandi dimensioni. 

 

 

 

02.

Posiziona il frigo in un luogo fresco e lascia un po' di spazio intorno affinché possa "respirare" 

 

La posizione del frigorifero avrà un impatto sui suoi consumi. Assicurati che sia il più lontano possibile da fonti di calore quali forni e termosifoni. Cerca anche di tenerlo lontano dalla luce diretta del sole. 

 

Assicurati che ci siano almeno 5 cm di spazio libero per la ventilazione ai lati, in alto e dietro il tuo frigorifero. Senza questo spazio d'aria il frigo non sarà in grado di rilasciare il calore dal compressore. Ciò a sua volta causa il riscaldamento del frigo, che deve lavorare di più e più a lungo per preservare i cibi. 

 

 

 

03.

Tieni chiuso lo sportello

 

Capita di distrarsi e allontanarsi dal frigorifero per un attimo, lasciando aperto lo sportello. In questo modo però esce tutta l'aria fresca ed entra l'aria calda, costringendo il frigo a un surplus di lavoro per raffreddare di nuovo l'aria. Cerca di ridurre al minimo il tempo di apertura dello sportello per non sottoporre l'apparecchio a uno stress eccessivo.

 

 

 

04.

Tieni il frigorifero organizzato

 

Potresti argomentare che una buona organizzazione del frigorifero è solo una questione di ordine. Perciò come può influenzare l'efficienza dell'elettrodomestico? Beh, minore è il tempo che impieghi a cercare il cibo all'interno del frigorifero con lo sportello aperto, minore sarà il carico di lavoro del condensatore che deve riportare la temperatura al livello impostato. Inoltre, se organizzi correttamente il tuo frigorifero, il cibo durerà più a lungo. 

 

 

 

05.

Tieni il frigorifero pieno

 

O, almeno, il più pieno possibile. Un frigo più pieno deve raffreddare meno aria, quindi non deve lavorare quanto un elettrodomestico semivuoto. 

 

Se caricato adeguatamente, gli alimenti contribuiscono a mantenersi reciprocamente freschi. Dovresti tenere il frigorifero pieno almeno per 2/3. Se il tuo frigo è molto grande, aggiungi delle caraffe d'acqua in entrambi gli scomparti. Detto questo, non riempire il frigo fino a scoppiare; un buon flusso d'aria è importante per il funzionamento efficiente del frigorifero. Controlla le prese d'aria e assicurati che non siano bloccate da alimenti od oggetti.

 

 

 

06.

Conserva correttamente gli alimenti

 

Usa contenitori adatti all'uso in frigo per conservare gli alimenti. I contenitori in vetro sono migliori di quelli in plastica in quanto assorbono e trattengono meglio il freddo. L'umidità all'interno del frigorifero renderà più difficile stabilizzare la temperatura interna. Copri gli alimenti e i liquidi per evitare un sovraccarico del compressore.

 

 

 

07.

Non mettere cibi caldi nel frigorifero

 

La presenza di cibi caldi nel frigorifero aumenta la temperatura dell'aria interna e quindi l'elettrodomestico deve lavorare di più per abbassare nuovamente la temperatura. Alcuni temono che il cibo lasciato fuori possa rovinarsi, ma permettere agli avanzi di raggiungere la temperatura ambiente prima di metterli in frigo è perfettamente sicuro.

 

 

 

08.

Tiene d'occhio le guarnizioni degli sportelli

 

Le guarnizioni intorno allo sportello del frigorifero costituiscono una barriera tra l'aria fredda all'interno e l'aria calda all'esterno. La rottura della guarnizione causa l'ingresso di aria calda nel frigorifero, costringendolo a un surplus di lavoro per mantenere la temperatura impostata. Tieni pulite le guarnizioni e sostituiscile se noti spaccature o crepe.

 

 

 

09.

Tieni pulite le serpentine

 

Le serpentine del condensatore sono fondamentali per tenere fresca la temperatura all'interno del frigorifero. Tuttavia, se non vengono controllate, nel tempo possono accumulare una notevole quantità di polvere. Tenendole pulite ridurrai lo stress a cui è sottoposto il condensatore, aumentando di conseguenza la durata del frigorifero. Ricorda che è meglio staccare la spina dell'elettrodomestico quando pulisci le serpentine e che un aspirapolvere o uno spazzola sono gli strumenti più adatti per il lavoro.

 

 

 

10.

Tieni d'occhio la temperatura effettiva all'interno del frigorifero

 

La temperatura a cui imposti il frigorifero potrebbe non essere la temperatura effettiva. Possono verificarsi due cose: la temperatura del frigorifero potrebbe essere leggermente più calda o più fredda di quella impostata sul selettore. La temperatura ideale è compresa tra 2,2 °C e 3,3 °C. Se il termometro indica che la temperatura si trova al limite inferiore di questo intervallo, puoi alzarla leggermente usando il selettore dell'elettrodomestico. Questo si traduce in un notevole risparmio energetico. 

 

 

11.

Usa le impostazioni di risparmio energetico

 

Non tutti i frigoriferi hanno questa funzione, ma se il tuo è dotato di Modalità di risparmio energetico o di Modalità Vacation, usala! Se nel tuo frigorifero non ci sono molti alimenti, la modalità di risparmio energetico è ideale per ridurre i consumi.

 

 

 

Seguendo questi semplici suggerimenti, non migliorerai soltanto l'efficienza energetica del tuo elettrodomestico, ma ne aumenterai la durata. È una doppia vittoria!

 

 

Preferisci parlare con qualcuno?